Spiro add-in per AutoCAD


Spiro è un add-in rilasciato gratuitamente (uno dei pochi a dire la verità) da parte di JTB World per AutoCAD e può essere utilizzato per la creazione di modelli di spirali (Spirograph (TM)).

Una volta caricato il plug – in, tramite il comando SPI possiamo utilizzato per creare dei modelli, dapprima definendo il cerchio esterno. Selezioniamo il punto centrale, raggio del centro esterno, poi il cerchio interno che crea la spirale intorno al cerchio esterno. Raggio del cerchio più piccolo seguita dalla lunghezza che vogliamo farlo partendo dal centro del cerchio più piccolo.

Fonte immagine sito: jtbworld.com /Spiro

Fonte immagine sito:
jtbworld.com /Spiro

I comandi sono:

  • SPI” che ci permette di creare un modello ipotrocoide basato sul cerchio esterno specificato, cerchio interno e la distanza della penna;
  • SPISEGS” cambiare la risoluzione dei segmenti della spirale. Questi valori di default possono essere regolati utilizzando il comando SPISEGS, che richiederà per ogni valore, a sua volta: Inserisci risoluzione segmento per spiro trivellato <1>: digitare risoluzione segmento per spiro perfezionato <10>:

Da poco è stato rilasciato un aggiornamento alla versione 1.2 che oltre a correggere un bug che causava il crash di AutoCAD, un altro bug che rendeva le spirali invisibili in determinati stili visivi. E’ stato aggiunto poi il supporto all’ultimo nato AutoCAD 2016 ed il supporto ai file DLL ed MSI per la firma digitale.

Al sito di JTB World possiamo trovare l’articolo del rilascio della nuova versione dell’Add-in.

Add-in che è disponibile per il download gratuito sul sito Apps Exchange di Autodesk. Disponibile nella sola lingua Inglese e solo per Windows nelle versioni a 32 e 64 bit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*