QCAD 3.6.4


Alla Ribbonsoft si continua a lavorare incessantemente. Ancora infatti altri aggiornamenti al suo software CAD 2D QCAD. QCAD. Gratuito nella versione FREE, libero nella versione  Community Edition, multi – piattaforma nonché alla base del progetto CAD Open Source LibreCAD è ormai giunto con l’ultima release alla versione 3.6.4.

Gli ultimi aggiornamenti sopratutto nella versione 3.6.3 del 30 luglio, le modifiche sono:

  • in QCAD Pro:
    • aggiunta l’importazione sperimentale ai file DWF;
    • Aggiornato a Teigha 4.0;
    • Aggiornata Strumenti a linea di comando;
  • Poi naturalmente tanti bug corretti.

Per la versione 3.6.4 del 26 agosto, le modifiche sono:

  • Aggiunto il supporto per le spline di grado 1;
  • Preservare le entità di un disegno quando si utilizzano strumenti di trasformazione;
  • Come sempre la correzioni di bug;

Per vedere comunque tutti i cambiamenti di questa e delle altre versioni delle nuove aggiunte o dei problemi riscontrati e risolti, basta andare alla pagina qcad-changelog.

Anche in questa versione come accade ormai da un pò, non verranno più scaricati la versione community e quella professional separatamente. Infatti, ci troveremo installato QCAD con in versione di prova gratuita gli add-on della versione PRO. Cioè il supporto DWG, PRO TOOLS e CAM. Avremo quindi installato con durato di tutte le funzioni a tempo la versione Trial di QCAD Professional, e scaduto il tempo di prova che dura 15 minuti a sessione si proseguirà con l’utilizzo della versione community. Se vogliamo riutilizzare gli add-on bisogna riavviare il software.

Se vogliamo invece utilizzare QCAD in tutto e per tutto in versione Community bisogna disinstallare i componenti aggiuntivi di prova a tempo. Per disinstallare i componenti aggiuntivi, basta cliccare sulla “X” accanto al componente aggiuntivo evidenziato a destra nella finestra di prova (vedi immagine sotto)

QCAD 3.6.4 in esecuzione su Windows

QCAD 3.6.4 in esecuzione su Windows

Questo il link per vedere lelenco completo di tutte le caratteristiche di QCAD (aggiornato al 26 agosto e valido per la versione corrente). Da notare che le caratteristiche in corsivo / neretto sono disponibili per la sola versione Professional.

Sito ufficiale di QCAD da dove si scarica l’ultima versione del software. Disponibile per Windows a 32 e 64 bit, per Linux a 32 e 64 bit e per Mac OS X versioni OS 10.9, 10.8, 10.7, 10.6 solo processori Intel. Per il download;

Il codice sorgente di QCAD e solo il sorgente è rilasciato sotto i termini della (GPLv3) GNU General Public License versione 3. Per vedere tutte le licenze vedere il file LICENSE.txt ;

Questo invece il sito della Ribbonsoft da dove si può comprare le varie versioni Professional di QCAD in vendita a partire da 32.00 €.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*