FreeCAD 0.17


Nuovo rilascio dopo quasi 2 anni dall’ultimo per FreeCAD. Disponibile per il download FreeCAD 0.17 che porta oltre 6.800 revisioni ed aggiunte al codice sorgente, con data di rilascio del 6 aprile 2018.

FreeCAD è modellatore 3D parametrico ed estremamente modulare per il CAD, MCAD, CAx, CAE e PLM, software multi-piattaforma basato su Open Cascade piattaforma di sviluppo usata come base da molti progetti liberi nel campo CAD/CAE.

L’interfaccia del software è costruita con Qt è il suo punto di forza è anche quello di funzionare esattamente allo stesso modo su Windows, Mac OSX, Linux e FreeBSD.

Le principali differenze tra FreeCAD 0.17 e la precedente versione sono:

PartDesign è stato completamente revisionato. Ora c’è un nuovo contenitore chiamato Corpo che contiene una catena di funzioni e solleva dalla necessità di mappare gli schizzi su delle facce planari. Ci sono dei nuovi strumenti per creare le geometrie datum (riferimento) come punti, assi e piani che rendono PartDesign molto più versatile;

Nuovo Addon manager disponibile dal menu Strumenti, rende l’installazione e l’aggiornamento di moduli e macro aggiuntivi molto più semplice e standardizzato per Windows, Mac OS X e Linux.

Sketcher ora supporta la creazione delle B-spline con molti modi per controllare le curve e visualizzare le informazioni sulla curva;

Il nuovo ambiente TechDraw mira a sostituire il workbench Drawing e fornisce già più funzionalità del vecchio workbench Drawing.

Una delle notizie migliori arriva grazie al lavoro di Yorik, che ha scritto i l”Manuale di FreeCAD” realizzato come un libro introduttivo su come usare FreeCAD. Da segnalare anche il nuovo stile di navigazione stile “Revit“. Rielaborato l’intero set delle icone ora rispetta meglio le linee guida di “Tango“.

Ambiente Arch

Via freecadweb.org

Via freecadweb.org

Modulo Architettura fornisce a FreeCAD un flusso di lavoro di tipo BIM con funzioni di supporto del formato IFC per enti architettonici completamente parametrici, quali pareti, elementi strutturali o finestre, e una ricca produzione di documenti 2D.

  • Nuovo strumento Scheda: Questo strumento è stato completamente riscritto e offre ora un modo molto più flessibile di raccogliere i dati dal documento in un foglio di calcolo, utilizzando diversi tipi di query, come il conteggio di tutti gli oggetti di un certo tipo o la somma del volume totale di una determinata categoria di oggetti;
  • Nuovo set di strumenti Tubazioni per progettare sistemi di tubazioni. Si possono usare linee, schizzi o polilinee come base per posizionare i tubi e creare automaticamente le connessioni tra 2 o 3 tubi;
  • Lo strumento Struttura è stato ora esteso con una serie di nuovi preset per la costruzione di elementi prefabbricati in calcestruzzo;
  • Durante l’edizione 2017 del Google Summer of Code, a cui ha partecipato FreeCAD, lo strumento Armatura è stato notevolmente ampliato e ha ottenuto un’interfaccia utente amichevole per aggiungere facilmente diversi tipi standard di barre di rinforzo alle strutture in calcestruzzo;
  • Lo strumento Finestre ha ottenuto diversi miglioramenti, come la possibilità di definire i sottocomponenti come apribili, mostrare i simboli di apertura, apparire aperti e avere pannelli per le persiane.
  • Un nuovo strumento Griglia consente di creare facilmente oggetti base simili a fogli di calcolo allungando, unendo o dividendo le celle. Questi oggetti griglia possono essere utilizzati come sistemi di assi o come basi per complesse disposizioni di finestre o pannelli;
  • I nuovi Strumenti Pannello sono stati progettati specificamente per la costruzione di pannelli. Permettono di costruire un modello composto da Pannelli Arch, e quindi generare fogli da taglio che possono essere usati dall’ambiente Path per generare il codice della macchina da taglio;
  • Il nuovo strumento Nido (ancora sperimentale), consente di comporre fogli da taglio posizionando automaticamente le forme 2D in una forma contenitore;
  • Nell’ambiente Arch sono stati introdotti i Multi-materiali. Consentono di creare automaticamente muri multistrato o di controllare i diversi materiali degli oggetti composti come le finestre;
  • Gli esportatori di Arch per OBJ e DAE ora supportano i materiali, sia durante l’importazione che l’esportazione;
  • Aggiunto il supporto all’importazione per il formato 3DS.

Ambiente Draft

  • Sistema autogruppo: Draft ora dispone di un pulsante di raggruppamento automatico sulla barra principale degli strumenti. Quando è attivato, tutti gli oggetti Draft e Arch appena creati vengono posizionati automaticamente in quel gruppo;
  • Strumento Pendenza: Se usato su una Linea o Polilinea, questo strumento permette di dargli una determinata pendenza o inclinazione. Cioè, i punti intermedi e finali avranno un valore Z più basso, quindi l’intero oggetto ottiene un’inclinazione costante. Questo è utile per usare delle linee o delle polilinee come basi per oggetti che hanno bisogno di un’inclinazione precisa, come le falde del tetto o i tubi di una fognatura.
  • Piano proxy: Quando si lavora con i piani di Draft, spesso è necessario memorizzare le posizioni del piano di lavoro che si utilizzano sovente. Ora questo è possibile inserendo uno di questi proxy nel documento. Esso ricorderà l’attuale posizione del piano di lavoro e può anche ripristinare la vista corrente o la visibilità degli oggetti.
  • Stira: Ora Draft dispone di uno strumento di allungamento, che consente di spostare contemporaneamente i vertici di diversi oggetti Draft.
  • Etichetta: Con questo strumento, è possibile inserire delle etichette nel documento, esse sono composte da un testo e da una linea guida che può essere libera o attaccata ad un oggetto specifico. È possibile creare un testo personalizzato o visualizzare automaticamente il contenuto di una proprietà dell’oggetto di destinazione.

Modifiche anche all’ambiente Fem, Ambiente Part, Ambiente PartDesign (che ha ricevuto enormi cambiamenti, frutto degli sforzi congiunti di più sviluppatori per un periodo di 5 anni), Ambiente Path, Ambiente Sketcher, Ambiente Spreadsheet (aggiunto un importatore di file Excel), Ambiente Surface, Ambiente TechDraw.

Moduli aggiuntivi

  • Alcuni dei nuovi moduli che sono stati creati dalla comunità;

  • Alcuni dei nuovi moduli che sono stati creati dalla comunità;

  • Manipolatore ha lo scopo di aiutare ad allineare, spostare, ruotare e misurare gli oggetti 3D (Part Design allowed) attraverso una GUI amichevole;

  • Curves, una raccolta di strumenti per creare e modificare curve e superfici NURBS;

  • Nurbs, una raccolta di script per la gestione di superfici e curve libere;

  • Silk, a collection of NURBS surface modeling tools focused on low degree and seam continuity;

  • Flamingo Workbench una serie di comandi e di oggetti FreeCAD personalizzati che consentono di velocizzare il disegno di strutture e tubazioni;

  • Ingegneria civile e Trasporti;

  • GDT, dimensionamento geometrico e tolleranze (GD&T);

  • InventorLoader per importare i file di Autodesk Inventor (in corso).

Per sapere di più su tutti i cambiamenti della versione 0.16 questo il Link che rimanda all Release_notes_0.17. Invece per vedere tutti i cambiamenti link che rimanda alla pagina “ changelog_page “.

Da segnalare così come viene indicato sul sito che FreeCAD è sempre in costante sviluppo e potrebbe non essere pronto per l’uso in produzione. E’ comunque un software potente che svaria in vari campi di applicazione, dal BIM al CAM al CAD al CAE ecc. Personalmente l’unico Ambiente che utilizzo in maniera sufficiente è l’Ambiente Arch ma unito ad un CAD 2D “gratuito e che giri su Linux” e insieme a Blender e Gimp con qualche sforzo in più rispetto forse a quei software che sono più diffusi “anche molto più cari” ma a cui siamo più abituati ad utilizzare si può avere uno strumento ottimale per ogni campo dell’architettura e dell’ingegneria.

Inoltre su YouTube al canale di CAD1919 sono presenti molti video tutorial sopratutto rivolti alla parte meccanica.

Home (il sito è sisponibile in 7 lingue tra cui anche in Italiano);

Link sul sito alla pagina Download;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.