pCon.planner 7.6


Disponibile il nuovo pCon.planner 7.6, si tratta del secondo aggiornamento dell’anno per l’applicazione gratuita che ci consente di creare ambienti, pianificare e modificare gli spazi interni e molto altro ancora.

pCon.planner si rivolge sopratutto a designer d’interni ma anche a professionisti e tecnici. pCon.planner 7.6 è stato rilasciato il 9 novembre.

pCon.planner dalla versione precedente la 7.5, non supporta più i sistemi a 32 bit. Per coloro che hanno bisogno di una versione a 32 bit o per qualsiasi altro motivo, rimando alla pagina dei download delle vecchie versioni. L’ultima versione con supporto ai 32 bit è pCon.planner 7.4.

Come sempre accade anche in questa versione sono molti ed interessanti le novità. La prima riguarda l’introduzione del nuovo formato denominato PEC. Questo è un formato di scambio dei software pCon, ed ora anche con pCon.planner possono scambiare i file con gli altri software. Inoltre, la versione PRO può visualizzare l’acustica nei propri progetti.

Fonte www.easterngraphics.com

Fonte www.easterngraphics.com

Altri importanti miglioramenti riguardano le stampe ed i Layout. Sono state infatti, migliorate le prestazione e output di stampa, migliorata anche l’esportazione PDF, i file creati hanno ora dimensioni più piccole. Migliorato anche la stampa dei testi ora appaiono più chiare e sempre per i PDF, ora vengono riconosciuti come testi.

pCon.planner 7.6 supporta il nuovo formato DWG 2018. Permette di cambiare in modo dinamico la larghezza del campo di testo, utilizzando il nuovo interattore che si trova sul bordo del campo o in alternativa è possibile modificarlo dall’editor delle proprietà.

Disponibile un nuovo menu Material Editor, che permette di visualizzare e modificare le proprietà fotometriche dei materiali. Permette di:

  • Fotometria: le proprietà di riflessione e di trasmissione sono mostrate per ogni materiale. Questa area mostra quanta luce si riflette dalla superficie del materiale e quale percentuale della luce penetra nel materiale;
  • Area di riflessione:
    • Intensità : consente di regolare la quantità di riflessione;
    • Grezzo : Determina la microstruttura della superficie. Lo spargimento della luce riflessa sarà più debole per una superficie liscia paragonata a una superficie estremamente ruvida;
    • Riflettività : forza della riflessione dell’ambiente nel materiale.

Nella nuova versione è possibile anche utilizzare le telecamere nella visualizzazione ortografica. È possibile trovare la modalità Fotocamera per la fotocamera selezionata nell’Editor delle proprietà e scegliere tra Prospettiva e Ortografica.

Aggancio per gli elementi di disegno 2D, che si trova nell’Editor delle proprietà. Da qua è possibile recuperare tutte le opzioni di riempimento aggiuntive per i singoli elementi di disegno.

Per avere una panoramica più approfondita di tutte le nuove funzionalità di questo bel software, rimando alle note di rilascio.

Per il download questa la pagina. Ricordo che il software utilizza il formato DWG come nativo, Ci permette di creare spazi architettonici a partire da planimetrie esistenti, lavora con prodotti statici o graficamente configurabili e possiamo creare immagini, panorami e animazioni renderizzate.

La versione gratuita di pCom.planner che è comunque molto potente, disponibile in molte lingue tra cui l’Italiano, e che può essere utilizzata anche per fini commerciali.  Da vedere la pagina delle condizioni e dei termini di utilizzo del software (in inglese).

Si possono inoltre vedere i video tutorial e la pagina degli aiuti per velocizzare l’apprendimento di questo bel software già di suo è di semplice utilizzo.

Qui per il download.

Link al sito in Italiano;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*