pCon.planner 7.7


Disponibile il nuovo pCon.planner 7.7. Primo aggiornamento disponibile del 2018 per questa applicazione gratuita che ci consente di creare ambienti, pianificare e modificare gli spazi interni e molto altro ancora.

pCon.planner si rivolge sopratutto a designer d’interni ma anche a professionisti e tecnici. E, pCon.planner 7.7 aggiunge nuovi strumenti per la progettazione delle scale, aggiornamento rilasciato il 3 agosto 2018.

pCon.planner dalla versione precedente la 7.5, non supporta più i sistemi a 32 bit. Per coloro che hanno bisogno di una versione a 32 bit o per qualsiasi altro motivo, rimando alla pagina dei download delle vecchie versioni. L’ultima versione con supporto ai 32 bit è pCon.planner 7.4.

Con questa nuova versione di pCon.planner si hanno a disposizione nuove opzioni per la progettazione delle scale. Nel video sopra è possibile vedere un riassunto dei nuovi profili e sottostrutture per le scale a disposizione.

Questa è la novità più evidente, ma altre nuove caratteristiche della nuova versione sono:

Disponibili nuovi formati di importazione. I formati supportati sono: OBJ, glTF, Autodesk FBX, Collada DAE, SketchUp 2018, STL. Miglioramenti anche nell’importazione di questi formati. I modelli SketchUp 3D Warehouse vengono ora importati con superfici migliorate e più realistiche. L’importazione di file Autodesk 3DS è stata rielaborata e sono stati eliminati vari bug. I file IFC vengono ora elaborati su una base tecnica completamente nuova: l’importazione è più veloce e la gestione è stata migliorata. I muri nei modelli IFC ora si trovano automaticamente sugli stessi livelli del muro di pCon.planner e possono essere facilmente nascosti;

L’esportazione di modelli in formato SKP è ora possibile per le versioni di SketchUp 2017 e 2018. Il formato PEC (contenitore di scambio pCon) manterrà la struttura di directory creata in pCon.planner 7.7 quando esportata;

Miglioramenti anche per le finestre. Ci sono nuove opzioni per i lucernari, gli stipiti delle finestre possono essere aggiunti per i lucernari ed è possibile regolare la direzione dei davanzali. Le altezze della maniglia della porta possono anche essere regolate individualmente. Questa funzione si trova anche nell’Editor delle proprietà;

Aggiornati anche gli elementi di base della stanza. I soffitti possono essere inseriti con pochi clic, la posizione delle griglie del controsoffitto può essere specificata nell’editor delle proprietà utilizzando gli assi X e Y. Controllo della casella Pareti trasparenti ( scheda Vista , gruppo Rendering ) consente controsoffitti trasparenti;

pCon.planner 7.7 regola automaticamente il pavimento in base alla distanza della porta. Migliorata anche la gestione dei lavori con aggionamenti allo Zoom, Navigazione con la tastiera, e con una nuova modalità snap a tratteggio.

Per avere una panoramica più approfondita di tutte le nuove funzionalità di questo bel software, rimando alle note di rilascio.

Per il download questa la pagina. Ricordo che il software utilizza il formato DWG come nativo, Ci permette di creare spazi architettonici a partire da planimetrie esistenti, lavora con prodotti statici o graficamente configurabili e possiamo creare immagini, panorami e animazioni renderizzate.

La versione gratuita di pCom.planner che è comunque molto potente, disponibile in molte lingue tra cui l’Italiano, e che può essere utilizzata anche per fini commerciali.  Da vedere la pagina delle condizioni e dei termini di utilizzo del software (in inglese).

Si possono inoltre vedere i video tutorial e la pagina degli aiuti per velocizzare l’apprendimento di questo bel software già di suo è di semplice utilizzo.

Qui per il download.

Link al sito in Italiano;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.