QGIS 3.0 “Girona“


Da poco è stato rilasciato QGIS 3.0 “Girona“ in onore della città spagnola dove si è tennuto il 15° Hackfest di QGIS a Girona.

QGIS 3.0 “Girona“ rappresenta la prima versione della serie 3.x (versione a rilascio regolare), mentre quello che era l’ultimo rilascio della serie 2.x più precisamente QGIS 2.18.17 è ora l’unico rilascio a lungo termine (LTR) ritirato infatti QGIS 2.14 e dovrebbe restare questo fino ad ottobre 2018.

QGIS progetto della Open Source Geospatial Foundation (OSGeo) è facile da usare ed è uno dei più avanzati GIS per il desktop oltre ad essere un software Open Source (rilasciato sotto licenza General Public License (GPL), multi-piattaforma (disponibile oltre che per Windows, Mac OS X, GNU/Linux (tutte le distro principali), anche per il sistema BSD e per il sistema operativo portatile Android anche se ancora in versione sperimentale). QGIS è una delle migliori alternative alla suite proprietaria ESRI ArchGIS.

Certamente QGIS 3.0 con tante modifiche e aggiornamenti non può essere affidabile ancora come la versione 2.18 LTR. Come anche molti plugin ancora non sono disponibili per la versione 3.0 visto anche la complessità di migrare le librerie a Qt5 e Python 3.

QGIS 3.0 nasce con qualche ritardo. Infatti, il lancio era previsto per dicembre 2017 poi visto le difficoltà di passare alle libreria Qt5 e Python 3 è slittato alla data del rilascio effettivo il 28 febbraio 2018.

QGIS 3.0 fornisce un gran numero di miglioramenti che vanno a quelli visibili da subito come l’interfaccia grafica alle tantissime altre visibili o nascoste che è possibile vedere solo iniziando ad utilizzare l’aggiornamento.

Manca ancora il “Changelog per QGIS 3.0” dove viene evidenziato le “tonnellate di nuove funzionalità e aggiornamenti sotto il cofano” e che si stà preparando un elenco di funzionalità e schermate. Per un’anticipazione basta vedere al link.

Questo il link per vedere la Roadmap completa. Mentre per scaricare QGIS 3.0 Girona questo il link dove selezionare l’installer in base alla versione del proprio sistema operativo.

Come noto i Plugin sono una delle grandi risorse che ha contribuito a fare QGIS un software tanto usato e apprezzato oltre naturalmente ai suoi utenti e come detto ancora non tutti (anzi pochi) sono disponibili per QGIS 3.0.

Sito QGIS link a GitHub

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.