Paint.NET


Paint.NET concepito in origine come software per la sostituzione di Microsoft Paint fornito con Windows, diventato poi uno strumento potente ma semplice per l’elaborazione di foto e immagini. Viene paragonato ad altri software ben più blasonati anche a pagamento.

Paint.NET come detto si presenta con una interfaccia molto intuitiva che permette di essere sin da subito produttivi senza alcuna assistenza. Dato che il software è per il solo Windows, l’interfaccia grafica si basa su Aero Glass di Windows 7. Consuma poca ram e risulta utilizzabile anche da PC ormai datati. Dispone di una buona comunità online molto attiva.

Il software permette di lavorare con i livelli (non scontato per un software gratuito). Sono inclusi degli effetti per migliorare l’immagine, ha opzioni per la sfocatura, nitidezza, rimozione occhi rossi, distorsione, rumore, rilievo, effetto esclusivo rotazione / Zoom 3D per le prospettive. Consente ancora la regolazione della luminosità, il contrasto, la tonalità, la saturazione, le curve e i livelli dell’immagine. Possibile convertire un’immagine in bianco e nero o in tonalità seppia.

Include ancora strumenti semplici per disegnare forme, tra cui uno strumento di curva facile da usare per disegnare spline o curve di Bezier. Strumento Gradiente. Presente anche la “bacchetta magica” per la selezione di colore simile e il timbro clone per copiare o cancellare parti di un’immagine. Dispone anche dell’immancabile editor di testo, uno strumento per lo zoom e uno strumento Ricolora. Dispone anche di una cronologia annulla / ripristina limitata solo dallo spazio disponibile su disco.

Altra funzione interessante è la possibilità di estendere il software con dei plugin disponibili alla pagina “plugins publishing only“.

Paint.NET viene aggiornato regolarmente (pagina roadmap) l’ultima versione disponibile per il download è la 4.1.6 aggiornata il 18 marzo 2019, versione questa che apporta notevoli miglioramenti e correzioni (pagina del blog del rilascio). Disponibile in svariate lingue tra cui anche l’italiano. Il software come detto viene rilasciato per il solo OS Windows ed è scaricabile gratuitamente dal sito getpaint.net. Disponi anche una versione a pagamento (prezzo intero) € 6.99, scaricabile dallo store di Windows (uguale alla versione gratuita, unica differenza l’aggiornamento automatico.) si tratta di un piccolo contributo volontario per chi volesse sostenere il software.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.