CloudCompare 2.6.3 Beta


Disponibile un nuovo aggiornamento ancora in versione beta per CloudCompare. La versione disponibile è CloudCompare 2.6.3 rilasciato come detto in versione Beta. La notizia però è interessante perché, oltre alla solita versione Windows da poco è disponibile la versione aggiornata per il sistema operativo Linux più nello specifico per Ubuntu anche per le ultime versioni.

Anche se in Beta che poi in realtà si tratta di una pre – release, va detto che la versione 2.6.3 definitiva non dovrebbe vedere mai la luce. Infatti, la prossima release (che non dovrebbe tardare) avrà come numero di versione 2.7.0. Unica differenza di rilievo con questo rilascio è che la versione 2.7.0 subirà la totale riscrittura delle librerie alla versione aggiornata di QT dalla 5.4 o successive.

Come detto però la notizia è molto importante in quanto sono disponibile di nuovo i pacchetti aggiornati per il sistema operativo Linux Ubuntu (l’ultima versione disponibile era la versione 2..6.0 installabile solo per la versione LTS 14.04) per le versioni 14.04, 15.10 e 16.04. Quindi si può ritornare ad utilizzare questo magnifico software anche per coloro che hanno aggiornato alle versioni più recenti la distro Linux Ubuntu.

Per scaricare l’ultima versione disponibile questo il sito CloudCompare da cui alla pagina download possiamo scaricare le ultime versione per l’OS Windows a 32 e 64 bit, sia la versione installer che la versione archivio disponibile naturalmente la versione pre – release 2.6.3.1.

Per Linux si rimanda  non più su Launchpad dove i file .DEB non sono più aggiornati dalla versione 2.6.0 e disponibile al massimo per 14.04 Utopic Unicorn e solo per 32bit e risultava non più eseguibile su sistema a 64bit a meno che non si compilava dai sorgenti. Il nuovo PPA aggiornato sempre da Romain Janvier si trova ora su Bintray. Disponibile la versione 2.6.3 per Trusty 14.04, Wily 15.10 e addirittura Ubuntu xenial 16.04 in versioni per i386 e amd64. Poi è prevista una versione per Debian a partire da CloudCompare 2.7.0.

La versione per Mac OS X disponibile è invece la 2.6.1 mantenuta sempre da Andy Maloney e richiede Mac OS X 10.9+ (64-bit Intel). Per il download anche dalla pagina principale del progetto saremo indirizzati al sito QUI.

L’installazione del software su OS Linux e Mac OS X (a differenza di Windows), installa sia il software CloudCompare che il visualizzatore ccViewer.

Dato che CloudCompare è un software Open Source da github si possono scaricare i sorgenti.

Ricordo sempre che se originariamente CloudCompare è stato progettato per eseguire il confronto tra due nuvole di punti 3D o tra una nuvola di punti ed una maglia triangolare. Oggi è molto cresciuto forse di più di quando si pensava.

Dispone ora di molti algoritmi avanzati che permettono al software di fare il ricampionamento, la registrazione, colore, calcolo delle normali, ecc.

CloudCompare è un software Open Source e multi-piattaforma capace di aprire e salvare in diversi formati, come BIN, ASCIIPLYOBJ, VTK, LAS,E57OUT, PCD, SOI, PNPV, ICM, mentre permette il salvataggio per le nuvole di punti in BIN, ASCII, PLYLAS, E57, VTKPN, PV, PCD mentre per le mesh in OBJ, PLY, VTK, MAYA (ASCII).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*