Autodesk Meshmixer 2.9.2


Altro aggiornamento minore per Autodesk Meshmixer ora l’ultima versione disponibile per il download è la 2.9.2 ancora non c’è la versione 3.0 che certamente non può essere una semplice versione di aggiornamento per la correzione di bug.

Autodesk Meshmixer 2.9.2 è sostanzialmente un aggiornamento di bugfix anche se è stata aggiunta qualche nuova funzionalità. I miglioramenti e le modifiche di Meshmixer 2.9.2 sono:

  • i miglioramenti:
    • Nuove parti di libreria per Tinkerplay;
    • Possibilità di selezionare la vista Ortogonale;
    • Colori di trasferimento nel make solido;
    • Miglioramenti nei file con estensione OBJ;
    • Nuovo strumento rapido con “D” “copy in Align” (richiesto nel forum);
    • non-power-of-two ora supportato;
    • Nuovo supporto in input e output dei colori;
    • Migliorato il cursore per la piega degli angoli;
    • Modalità aggiunta per la creazione di Pivot;
    • Miglioramenti nel pennello di selezione;
  • Naturalmente la correzione di numerosi “bug fixes” tra i quali la correzione di un bug su OSX che mandava in crash il programma se si apriva il file con un doppio clic, o la corretta duplicazione di una Mesh, ecc.
  • Nuovi tasti di scelta rapida:
    • T – Create Pivot e li commuta in link-to-target;
    • shift-G – estende la selezione a gruppi dello stesso ID scollegati;
    • Q – now cycles fill type in Erase/Fill.

Ricordiamo che Autodesk Meshmixer è un software di progettazione che si basa sulle mesh triangolari dinamici ad alta risoluzione ed è disponibile in vereione aggiornata e stabile per i sistemi operativi Mac OS X e per Windows a 64 e 32 bit. Ricordiamo anche che anche che dalla versione 2.7 anche se in via sperimentale Meshmixer è disponibile anche per l’OS Linux (versione anche questa aggiornata ora a disposizione c’è la 2.9.0 del 7 luglio 2015).

La versione per Linux è disponibile pacchettizzata in .deb e la nuova versione porta dei miglioramenti proprio al .deb oltre ad avere ora un file auto installante dalla cartella dei documenti.

Per scaricare l’aggiornamento il sito è Meshmixer.com o su 123D.

Sempre molto aggiornato e da seguire per scoprire tutti i segreti del software il canale su YouTube Autodesk Meshmixer 101 con tanti video didattici.

Autodesk aveva acquistato il software nel 2011. Ed ora, il suo sviluppatore principale Ryan Schmidtde scrive il software come uno strumento gratuito e potente per creare i proprio prodotto 3D senza troppo fastidio.

Meshmixer è un programma di progettazione basato su mesh triangolari (così come suggerisce il nome stesso) dinamici ad alta risoluzione ed ora con una forte attenzione alla stampa 3D.

Per vedere tutti gli articoli sul blog di questo software questo il link: tag meshmixer;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.