ManuelBastioniLAB 1.6.1


Nuova versione dell’addon per Blender ManuelBastioniLAB. Disponibie una nuova versione precisamente ManuelBastioniLAB 1.6.1 di questo potente creatore di umanoidi 3D in Blender (il famoso software Open Source per la modellazione 3D).

L’addon è scritto in Python, quindi multi – piattaforma disponibile per i sistemi operativi WindowsMac OS X, Linux e qualsiasi altro dove è possibile installare Blender. Richiede solo Blender 2.78 o la nuova 2.79. Vedere la relativa pagina nel caso si voglia aggiornare l’addon o i caratteri creati con le vecchie versioni.

Manuel Bastioni è anche uno dei creatori di MakeHuman “potente software Open Source e multi – piattaforma sviluppato in Python per la computer grafica 3D o meglio da come si può intuire dal nome per creare l’anatomia della figura umana in modo molto realistico in 3D“ Ora si è concentrato sul suo addon abbandonando lo sviluppo di MakeHuman il quale continua lo sviluppo. L’ultimo rilascio è della versione 1.1.1.

Disponibile come sempre e che vale più di mille parole il video che mostra le principali caratteristiche di questo sorprendente oltre che potente addon software.

ManuelBastioniLAB 1.6.1

Nuove caratteristiche:

  • Assets library, con quattro modelli di capelli;
  • Trasferimento automatico dei pesi di rigging dal corpo a proxy;
  • Miglioramento dei modelli di base umani;
  • Miglioramento del processo di adattamento proxy mediante un sottoinsieme di poligoni;
  • Human hair per cicli;
  • Toon hair shader per Cycles;
  • Nome personalizzato per i personaggi finalizzati;
  • Parametro espressioni per rotazioni oculari;

Correzzione di bug:

  • Verifica versione meno restrittiva per l’esecuzione in Blender vers. > 2.79.0;
  • Risolto il bug nel controllo IK nascosto;
  • Risolto il bug nel salvataggio di pose personalizzate;
  • Risolto il bug in riposo posa caricamento;
  • Risolto il bug nel reset del proxy;
  • Risolto il bug “occhi rossi”;
  • Risolto un bug nelle espressioni con più personaggi nella stessa scena.

Da vedere anche l’articolo “Shapekeys conversion table: names mapping from lab 1.5.0 to lab 1.6.0“. Molto utile per coloro che già utilizzano il software, perchè la nuova versione viene fornita con una nuova libreria di morphing.

Inoltre si parla già della “Road map” e delle nuove caratteristiche previste per la prossima versione ManuelbastioniLAB 1.7.0, oltre che delle caratteristiche previste per le versioni future.

Ricordo che sono stati creati anche una pagina su Facebook utile per tenersi informati sullo stato di avanzamento dello sviluppo ed un canale su YouTube che, raccoglie i video sullo sviluppo. Disponibile anche una guida utente molto utile anche se non aggiornatissima.

L’addon è Open Source rilasciato sotto la licenza AGPL il download della versione 1.6.1 è di 50.70 MB (disponibile comunque tutte le versioni). Come detto per funzionare abbiamo bisogno di Blender almeno la versione 2.78 o 2.79.

Home  manuelbastioni.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.