Ultimaker Cura 4.6


Ultimaker Cura software di stampa 3D open source e multi piattaforma tra i più famosi e utilizzati al mondo. Si aggiorna frequentemente e da poco è disponibile Ultimaker Cura 4.6.

Cura creato da David Braam e successivamente da Ultimaker, società che produce stampanti 3D. Anche per questo viene chiamato Ultimaker Cura.

I punti di forza del software sono in primis il potente motore di slicing open source. Un flusso di lavoro integrato con la possibilità di integrazione tramite “plugin CAD” per i principali software CAD, la compatibilità con molti formati quali: STL, OBJ, X3D, 3MF, BMP, GIF, JPG, PNG. Altra caratteristica importante è la facilità di utilizzo. Il software è progettato in modo che chiunque possa utilizzarlo sia gli utenti esperti che quelli meno.

Ultimaker Cura 4.6

La nuova versione del software include i profili di progettazione tecnica per espandere il portafoglio di materiali di Ultimaker su PC, nylon, CPE e CPE +. Oltre naturalmente alla presenza di nuove caratteristiche e funzionalità quali:

  • Richiesta di accesso all’account Ultimaker;
  • Mostra gli script di post-elaborazione attivi;
  • Espansione orizzontale del foro;
  • Programma di installazione aggiornato;
  • Impostazioni per modello;
  • Rendering di supporto trasparente;
  • Miglioramenti della sicurezza avuta fissando un limite rigido alla dimensione del file di backup per impedire che altri file vengano archiviati nella stessa posizione;
  • Naturalmente la correzione di numerosi bug;
  • Aggiunta di stampanti di terze parti (oltre alle Ultimaker) quali:
    • la stampante Flying Bear Ghost 4S;
    • Stampanti Magicfirm. Aggiunte nuove definizioni per MBot Grid II +, MBot Grid II + (doppia), MBot Grid IV + e MBot Grid IV + (doppia);
    • Aggiornamenti al profilo della macchina HMS434;
    • Macchine per FabX Pro e ai profili di stampa per i materiali REDD.

Da segnalare un nuovo aggiornamento minore che porta il software alla versione 4.6.1. Rilascio che corregge alcuni bug emersi nella versione 4.6.0.

Il software come detto è open source ( Licenza LGPLv3) e multi piattaforma. Disponibile quindi per i principali sistemi operativi oltre naturalmente alla possibilità di scaricare il codice sorgente. Questa la Home page. Mentre rimando alla sezione download del sito o in alternativa alla pagina relativa su GitHub.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.