Giornata internazionale contro il DRM


Oggi 3 maggio è la giornata internazionale contro il DRM, la campagna lanciata dalla Free Software Foundation. Il DRM o

Fonte immagine defective by design.org

Fonte immagine defective by design.org

Digital Restrictions Management è una pratica utilizzata dalle grandi compagnie per per imporre restrizioni tecnologiche e limitare la libertà degli utenti su quello che possono fare con i media digitali.

La campagna internazionale di tipo partecipativa lotta per eliminare il DRM come minaccia per l’innovazione nei media, la privacy dei lettori, e libertà per gli utenti, da quelle società che minano il concetto stesso di internet.

Da Wikipedia:

I principali scopi del DRM sono tre:

  • Certificazione di legittimità dell’uso e/o di piena titolarità dei diritti d’autore: permette di identificare l’esemplare legittimamente licenziato e quindi anche le eventuali copie illegali di file. Nel caso di un file audio, prima di essere compresso vengono inserite delle informazioni aggiuntive sul diritto d’autore utilizzando una tecnica chiamata PCM watermarking.

  • Controllo d’accesso: per controllare la regolarità dell’accesso al contenuto di un file audio viene aggiunto uno speciale marcatore all’interno del file originario tramite una tecnica detta bitstream watermarking, che ha lo scopo di garantirne l’originalità. Il file risultante da questo processo può essere riprodotto solo sui lettori che sono in grado di riconoscere le informazioni di codifica ed è possibile riprodurlo solo per il numero di volte stabilito in fase di acquisto.

  • Controllo delle copie illegali: permette di risalire all’iniziale possessore dei file musicali originali, in modo tale da consentire l’individuzione di eventuali violazioni del diritto d’autore, e permette di attuare misure preventive di protezione legale in relazione all’utilizzo delle nuove tecnologie.

I DRM comunque possono contenere anche altre limitazioni, sia in base alle logiche di distribuzione sia in base alle logiche di chi detiene i diritti d’autore sul contenuto.

Link Fonte: Defective by Design;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.