Territorio Italia disponibile il n 2 del 2013


Da poco disponibile il secondo numero due del 2013 del semestrale gratuito Territorio Italia rilasciato dall’Agenzia delle Entrate. Rivista scientifica questa che come evidenziato sul sito intende porsi come ponte tra la ricerca scientifica, che si svolge nel mondo universitario, e la Pubblica Amministrazione, che ha un ruolo di fondamentale importanza nel processo di ammodernamento del Paese.

La rivista è pubblicata sia in italiano che in inglese. L’ultimo numero di Territorio Italia, il n. 2 / 2013, tratta diversi campi e tra i relatori troviamo:

Rocco Curto con “Editoriale – Equità, catasto e mercati immobiliari: nuove prospettive di analisi e ricerca“;

Rocco Curto ed Elena Fregonara con “Equità, catasto e governo del territorio. Una proposta metodologica a supporto della Pubblica Amministrazione“;

Gianni Guerrieri con “Il catasto a valori e redditi: alcune considerazioni“;

Marina Ciuna e Marco Simonotti con “Razionalizzare il processo estimativo nell’expertise immobiliare”;

Erika Ghiraldo, Raffaele Ciula e Maurizio Festa con “Prezzi delle abitazioni: un’analisi della dinamica evolutiva sul mercato italiano“;

Anastasia Stratigea, Chrysaida-Aliki Papadopoulou con “Valutazione multicriteriale nella pianificazione territoriale: un approccio metodologico partecipato“;

Anna Osello, Daniele Dalmasso, Matteo Del Giudice, David Erba, Francesca Maria Ugliotti, Edoardo Patti, Sanaz Davardoust con “Interdisciplinarità e interoperabilità: presente e futuro della comunicazione e della gestione dei dati tra scala edilizia e scala urbana“.

Di seguito i link per il download. Il numero 1 è in formato html mentre il numero 2 è in formato PDF;

Territorio Italia n. 1/2013 in Italiano ed in Inglese;

Territorio Italia n. 2/2013 in Italiano ed in Inglese;

Mentre al Link “Archivio Territorio Italia – Versione Italiana” troviamo gli anni precedenti della rivista dell’Agenzia del Territorio che vanno dall’anno 2001 al 2012 in italiano;

Link al sito dell’Agenzia delle Entrate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*