Google Project Tango 1


Da poco Google il colosso di Mountain View ha annunciato un nuovo progetto molto ambizioso. Nome del nuovo progetto è Tango ed è basato su Android 5 quindi per smartphone di ultima generazione.

In sostanza Google Project Tango utilizzando i sensori del telefono cellulare può non solo tracciare il movimento quindi comprendere e gestire lo spazio che ci circonda. M può anche costruire una mappa visiva con scansione 3D. Tutto questo si crede aprirà delle strade nuove per le tecniche di computer vision. Io credo che potrebbe aprire delle autostrade se tutto questo alla fine sarebbe fruibile anche dall’utente medio.

subnav-tango-logo

A partire dal 20 di febbraio Google permette di provare agli sviluppatori questi telefoni purtroppo però la prima prova vedrà un numero limitato di fortunati. Solo 200 infatti saranno gli sviluppatori coinvolti nel progetto iniziale. Chi vuole partecipare dovranno fornire a Google una idea chiara di quello che vogliono costruire con il dispositivo e questi saranno (spera Google) distribuiti entro il 14 Marza 2014.

Fonte immagine: Goolge Project Tango

Fonte immagine: Goolge Project Tango

Si potranno scrivere applicazioni in Java, C / C + + o creare dei giochi grazie anche ad Unity Game Engine. L’idea alla base del progetto Tango è di vedere che tipo di applicazioni gli sviluppatori riescono anche grazie alla fantasia tirare fuori. Mentre dal canto suo Google vorrebbe dare una comprensione quasi umana alle applicazioni che verranno fuori.

Vedremo se gli sviluppatori saranno in grado di creare applicazioni con questa tecnologia rivoluzionaria. Applicazioni che semplicemente non era pensabile si potessero creare prima.

I telefoni saranno in grado di tracciare i movimenti in tre dimensioni che grazie anche a Myriad 1 il processore utilizzato è in grado di utilizzare più di 25 mila misurazioni in tre dimensioni al secondo. Secondo Google è un’esplorazione mirata di quello che potrebbe essere possibile su una piattaforma mobile.

Chi fosse interessato a sviluppare con il nuovo dispositivo e crede che possa essere uno dei 200 fortunati questo i Link per candidarsi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Un commento su “Google Project Tango