SSAP2010 4.7.4


Aggiornamento per SSAP2010, software freeware per verificare la stabilità dei pendii naturali e artificiali o con elementi di rinforzo.

Il terzo avanzamento di versione del 2016 perchè, realmente ci sono stati aggiornamenti minori non hanno però cambiato la versione. Disponibile dal 01 luglio 2016 SSAP2010 4.7.4.

Ricordo che: SSAP è l’acronimo di SLOPE STABILITY ANALYSIS PROGRAM. Strumento avanzato, sviluppato in circa 20 anni di sviluppo e che offre agli utenti un set di strumenti per effettuare verifiche di stabilità dei pendii naturali e artificiali o con elementi di rinforzo.

SSAP2010 Schermata principale

SSAP2010 Schermata principale

Il software è creato e mantenuto dal Dr. Geologo Lorenzo Borselli ed è aggiornato regolarmente. Si raccomanda infatti di visitare periodicamente (per chi lo utilizza) la pagina di download per scaricare e tenere il programma sempre aggiornato con l’ultima versione disponibile.

Le correzioni e le aggiunte di SSAP2010 4.7.4 rispetto alla versione precedente sono:

  • Motore di ricerca SNIFF RANDOM SEARCH ora nella nuova versione 2.4. Un lungo lavoro di sviluppo e tests ha portato alla versione 2.4 dell’originale motore di ricerca SNIFF RANDOM SEARCH che e’ uno strumento molto potente, originale e esclusivamente presente solo in SSAP. La nuova versione ha ottimizzato e potenziato le possibilità di scansione e tracciamento di zone di debolezza locale e in particolare e’ possibile, opzionalmente attivare una nuova funzionalità per tracciare zone di discontinuità molto sottili (spessore fino a 5 cm o meno) presenti dentro il pendio e che intersecano la superficie topografica. Inoltre e’ presente una nuova versione della modalità NO-CONVEX , dello stesso motore di ricerca;
  • Nuovo algoritmo della procedura di smussatura delle superfici random generate. Il nuovo algoritmo e’ più veloce e efficiente e consente di risolvere alcune anomalie che occasionalmente presentavano le precedenti versioni;
  • La procedura di verifica di una superficie singola presenta ora automaticamente i risultati di FS per tutti i 7 metodi di calcolo rigorosi disponibili, includendo a richiesta anche i coefficienti sismici critici Kc. I risultati sono presentati in forma di tabella, in una finestra grafica, immediatamente dopo la verifica e anche nel report finale di verifica, che e’ un file in modo testo;
  • Assegnazione di LAYERs specifici a ogni superficie verificata nella generazione di file DXF per la sua visualizzazione.  Ogni volta che viene generato un file DXF per la visualizzazione dei risultati  le superfici generate avranno ciascuna uno specifico LAYER che avrà come nome distintivo il fattore di sicurezza corrispondente. (es. ‘FS=1.3456’ oppure ‘FS=0.9044 minimo’) . Questo sistema permette la facile identificazione, visualizzazione e selezione di ogni superficie associata a uno specifico FS nel disegno che verra’  plottato;
  • Aggiornamento e ottimizzazione della procedura  di tipo C usata nella esplorazione dei valori di lambda0 e Fs0 usati nella verifica di stabilita’. Le modifiche del nuovo motore di ottimizzazione consentono una maggiore velocità e affidabilità dei risultati;
  • Modifiche minori alla interfaccia utente;
  • Pacchetto QCAD, aggiornato versione 3.15.3, integrato in SSAP.

Per una corretta installazione di SSAP2010 o per utilizzarlo come software portatile dato che ha tanti collegamenti e l’installazione può risultare complicata, si raccomanda di seguire la pagina “NOTE SULLA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE del SOFTWARE“. Mentre a questa pagina possiamo vedere le caratteristiche del software.

Se abbiamo già installato una versione precedente bisogna prima disinstallarla. Il software può essere installato anche su una chiave USB e nella versione portatile andremo ad installare QCAD come CAD integrato.

Il software, come viene specificato sia sul sito che sulla licenza d’uso non è un software commerciale e viene distribuito solo tramite web senza fini di lucro, non è un software Open Source in quanto il codice sorgente resta esclusivo al solo autore.

Home del progetto ssap

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.