Sweet Home 3D 5.5


Nuovo aggiornamento per Sweet Home 3D, è del 6 settembre il rilascio di Sweet Home 3D 5.5 secondo del 2017.

Sweet Home 3D, software semplice ed intuitivo capace di rendere anche quelli che non sa nulla o sanno poco di 3D degli interior design.

Sweet Home 3D è un software di origine francese ma localizzato in diverse lingue ottimamente tradotto anche in italiano. Software Open Source e multi – piattaforma, scritto interamente in Java “con i suoi pregi ed i suoi difetti“. Programma dedicato sopratutto alla progettazione di interni, che consente il posizionamento degli arredi su di una planimetria con riscontro immediato in una anteprima in 3D.

Sweet Home 3D al contrario di molti software del genere risulta di facile utilizzo anche per coloro che sono estranei ma desiderano comunque cambiare “almeno” sulla carta la disposizione interna della loro abitazione o solamente cambiare colore e arredamento di una stanza. Il software si presenta con una struttura ad albero con tutto il necessario per la vestizione di una planimetria.

SweetHome3D 5.2 fonte immagine sweethome3d.com

Permette quindi facilmente di arredare grazie alle librerie scaricabili per ampliare il catalogo degli arredi e di vedere il risultato in tempo reale grazie all’anteprima 3D. Libreria denominta “Textures libraries” giunta alla versione 1.2 con 182 nuove texsture distribuite sotto la licenza “Creative Commons CC-BY” progettati da Scopia OKH e eTeks.

Le principali variazioni di Sweet Home 3D 5.5 rispetto alla versione precedente sono:

  • Le porte e le finestre realizzate tagliano sempre i due lati delle pareti a cui sono aggiunti;
  • Porte aperte prevenute da deformare quando la loro proprietà doorOrWindowWidthDepthDeformablein una libreria di mobili è impostata false;
  • Le pareti assicurate create con un doppio clic su una stanza non sovrappongono quelle esistenti;
  • Piano aggiunto > Unisce le voci di menu delle pareti per unire le pareti selezionate al loro intersezione o unire pareti allineate spezzate in due parti;
  • Aggiunta la possibilità di ruotare mobili intorno ad un asse orizzontale con nuovi spinner nel riquadro di modifica del mobile e un nuovo indicatore disponibile su un oggetto ruotato orizzontalmente (ad eccezione di porte, finestre, scale e gruppi);
  • Aggiunta la horizontallyRotatable proprietà nelle librerie di mobili per evitare che alcuni modelli ruotino attorno ad un asse orizzontale;
  • Aggiunta la possibilità di impostare la scala di una texture nel riquadro di modifica della struttura;
  • Sostituiti pulsanti di selezione 0 ° / 45 ° / 90 ° utilizzati per ruotare una texture da un filatore;
  • I decimali consentiti nelle scanalature utilizzati per entrare angoli;
  • Salvate le texture utilizzate di recente nel profilo utente per ripristinarle all’avvio del programma;
  • Aggiunto il campo di testo Creatore nelle streghe di importazione di mobili e texture;
  • Aggiunta la colonna Creator opzionale nell’elenco mobili per visualizzare i creatori del modello 3D di un oggetto e le texture applicate su di esso;
  • Ha mostrato la dimensione dei file non compressi di un modello 3D nei suggerimenti degli strumenti del catalogo mobili e nella nuova colonna Dimensione modello opzionale disponibile nell’elenco dei mobili;
  • Aggiunta un’opzione nel riquadro delle preferenze per scegliere la dimensione in pixel delle icone del mobile nel piano, quando viene visualizzata dall’alto;
  • Aggiunto nel riquadro delle preferenze il selettore Select in plan in opzione di spostamento 3D , che può essere disattivato per impedire la selezione e la visualizzazione del visitatore virtuale nel piano in ogni movimento nella visualizzazione 3D;
  • Aggiunto il collegamento Ctrl M per visualizzare il riquadro delle preferenze in Windows e Linux;
  • Aggiunta di Ctrl Alt M ( cmd alt M sotto MacOS) per visualizzare il riquadro di modifica del visitatore virtuale;
  • Aggiunto un triangolo e altri cinque nuovi oggetti nel catalogo di mobili predefinito;
  • Rilasciato anche sotto licenza CC-BY 76 modelli 3D del catalogo predefinito disponibili sotto GNU GPL;
  • File aggiunto > Nuovo dalla voce di menu demo con 9 demo (5 appartamenti e 4 case) distribuiti sotto licenza GNU GPL e CC-BY;
  • Migliorato come le distanze di distanza del frontale e della parte posteriore del frustrato vengono calcolate nella vista 3D;
  • Risolto un crash del programma nell’aggiornamento di Windows 10 Creator quando è stata visualizzata una finestra di dialogo di file;
  • Risolto un problema in cui alcune texture sono state visualizzate a testa in giù;
  • Fissa la gestione dei colori e delle consistenze laterali quando viene modificata con il pannello di modifica della stanza;
  • Fissato la posizione dei modelli 3D con una forma non cuboid quando le rotazioni applicate all’importazione non rappresentano un multiplo di 90 ° (gli oggetti nel piano esistente non vengono aggiornati per impedire la rottura della compatibilità);
  • Impostare una dimensione predefinita di 100×100 cm per la texture presa in prestito dal modello 3D di un altro oggetto;
  • Sostituito l’applet disponibile in Sweet Home 3D Viewer dalla tela HTML5 di Sweet Home 3D JS Viewer per consentire agli utenti di navigare nella visualizzazione 3D di un file SH3D con qualsiasi browser web compatibile con WebGL, incluso iOS e Android;
  • Aggiunto /os.arch=x86, /j3d.version=1.5.2e /j3d.version=1.6parametri di installazione di Windows per forzare l’installazione della versione a 32 bit di Sweet Home 3D in un sistema a 64 bit e / o scegliere una determinata versione di Java 3D;
  • Sostituito JRE 8u51 o 8u121 da JRE 8u144 in installazione Sweet Home 3D in bundle con Java;
  • Altri bug aggiuntivi di bug e miglioramenti.

Questa la pagina per visualizzare tutte le novità.

La libreria dei materiali è stata aggiornata alla versione 1.6.3 anche questa del 6 settembre 2017.

Per vedere le ultime modifiche di questa e delle altre versioni basta andare allo storico delle versioni Link: Version history;

Alla pagina dei download oltre alle varie versioni per i vari OS supportati si possono scaricare come detto per ampliare la scelta dei modelli 3D, una ampia “Biblioteca modelli 3D“, una “Biblioteca Textures”  oltre agli Editor per creare facilmente i nostri mobili o le nostre Texture, con “Furniture Library Editor” e “Textures Library Editor“.

Il software come detto è Open Source ed è disponibile per il download da Sourceforge con una libreria di mobile di 95 pezzi o a pagamento al prezzo di 16,13 $ su Amazon con una libreria di ben oltre i mille pezzi.

Possiamo scaricare anche il visualizzatore o ancora la versione di Sweet Home 3D portatile. O, se vogliamo utilizzare il software direttamente on – line. Questa la pagina.

Home sweethome3d

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*