LibreCAD 2


LibreCAD è un software CAD 2D Open Source e multipiattaforma quindi disponibile per Windows, Mac OS X e GNU/Linux (Debian, Ubuntu, Fedora, Mandriva, Suse, ecc…). Precedentemente conosciuto come CADundo utilizza  come base QCAD.

È possibile scaricare, installare e distribuire LibreCAD liberamente, senza nessun timore di violazione del copyright.

LibreCAD è adatto al disegno tecnico in 2D, e permette di lavorare su livelli, salva i file come DXF ma anche come DXF, CXF, BMP, JPG, PNG, PPM, TIF, XBM, XPM, manca purtroppo il supporto al più famoso DWG (questo purtropp è una mancanza che si fa sentire) anche se gli sviluppaturi non sono dello stesso avviso, infatti in un primo tempo si voleva aprire al DWG vedere QUI  tramite il supporto di LibreDWG  successivamente per il momento è stato abbandonata questa idea vedere QUI.

Al momento del primo avvio ci compare una schermata dove si imposta l’unità di misura e la localizzazione dove sono presenti oltre 20 lingue tra cui anche l’italiano. Ma se l’interfaccia risulta localizzata, così non vale per il manuale utente solo in inglese (accessibile dal menu Aiuto del programma).

L’interfaccia risulta essere tipica dei CAD e non si hanno eccessive difficoltà anche se ancora tante funzioni risultano laboriose.

Il programma è in continua evoluzione quindi anche se al momento ci sono dei limiti bisogna tenerlo in considerazione perchè gli aggiornamenti sono frequenti.

Al momento c’è un ramo stabile la versione 1.02 e la beta (la 4 al momento in cui scrivo) della versione 2 prevista prima di fine anno, ma sul blog già si parla della 3.

Essendo un software Open Source e con una community molto attiva sono messi a disposizione alcuni strumenti per migliorare il programma come la possibilità di segnalare i bug o la richiesta di nuove funzionalità oppure richieste di supporto su github o sui wiki  e su github wiki  o le mailing list.

Quello che manca in LibreCAD (ed è il problema di molti) è il manuale in italiano, sul sito dell’istituto Majorana c’è un manuale e dei tutorial in italiano per QCAD e LibreCAD essendo un fork credo che possano tornare utili.  Qesto il Link.

Su Youtube invece si possono trovare diversi videotutorial.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

2 commenti su “LibreCAD