Sweet Home 3D 5.4


Nuovo aggiornamento il primo del 2017 per Sweet Home 3D, software semplice ed intuitivo che rende anche chi non sa nulla o poco del 3D degli interior design.

Da poco è disponibile con rilascio del 31 gennaio 2017 Sweet Home 3D 5.4. Quarto aggiornamento minore della versione 5 (datata luglio 2015).

Sweet Home 3D è un software di origine francese ma localizzato in diverse lingue ottimamente tradotto anche in italiano. Software Open Source e multi – piattaforma, scritto interamente in Javacon i suoi pregi ed i suoi difetti“. Programma dedicato sopratutto alla progettazione di interni, che consente il posizionamento degli arredi su di una planimetria con riscontro immediato in una anteprima in 3D.

Sweet Home 3D al contrario di molti software del genere risulta di facile utilizzo anche per coloro che sono estranei ma desiderano comunque cambiare “almeno” sulla carta la disposizione interna della loro abitazione o solamente cambiare colore e arredamento di una stanza. Il software si presenta con una struttura ad albero con tutto il necessario per la vestizione di una planimetria.

SweetHome3D fonte immagine sweethome3d.com

Permette quindi facilmente di arredare grazie alle librerie scaricabili per ampliare il catalogo degli arredi e di vedere il risultato in tempo reale grazie all’anteprima 3D. Recentemente è anche stata aggiornata la “Textures libraries” alla versione 1.2 con 182 nuove texsture distribuite sotto la licenza “Creative Commons CC-BY” progettati da Scopia OKH e eTeks. Questo il link per scaricare le nuove texsture.

Le principali variazioni di Sweet Home 3D 5.4 rispetto alla versione precedente sono:

  • Impostare il valore minimo di campo di vista del visitatore a 2°;
  • Corretto visualizzazione errata di texture rettangolari, quando viene ruotato;
  • Corretto un bug che impediva di chiudere la finestra Untitled dopo l’apertura di un file in Mac OS X;
  • Corretto un bug che applica il fattore di scala per la risoluzione sull’interfaccia utente;
  • Corretto un bug che impediva di spostare i punti di un polilinea;
  • Sostituito JRE 8u112 con JRE 8u121 per l’installazione di Sweet Home 3D in bundle con Java sotto Linux;
  • Altri bug minori correzioni e miglioramenti minori.

La libreria dei materiali resta ancora alla versione 1.6.2 aggiornata il 18 aprile 2016.

Per vedere le ultime modifiche di questa e delle altre versioni basta andare allo storico delle versioni Link: Version history;

Alla pagina dei download oltre alle varie versioni per i vari OS supportati si possono scaricare come detto per ampliare la scelta dei modelli 3D, una ampia “Biblioteca modelli 3D“, una “Biblioteca Textures”  oltre agli Editor per creare facilmente i nostri mobili o le nostre Texture, con “Furniture Library Editor” e “Textures Library Editor“.

Il software come detto è Open Source ed è disponibile per il download da Sourceforge con una libreria di mobile di 95 pezzi o a pagamento al prezzo di 14,12 $ su Amazon con una libreria di 1205 pezzi.

Possiamo scaricare anche il visualizzatore o ancora la versione di Sweet Home 3D portatile. O, se vogliamo utilizzare il software direttamente on – line. Questa la pagina.

Home sweethome3d

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*