LibreCAD 2.1.0


Importante rilascio per il CAD 2D Open Source e multi – piattaforma LibreCAD. Da poco è infatti disponibile LibreCAD 2.1.0, oltre due anni dopo il rilascio della versione 2.0.0. Mentre l’ultimo aggiornamento minore risale a maggio con il rilascio della versione 2.0.11, lontano ancora il rilascio della versione 3.0.

Con questo rilascio LibreCAD entra nel nuovo ramo di sviluppo quello della versione 2.1, nella speranza sempre di un miglioramento per il CAD bidimensionale di riferimento per la comunità Open Source e che per chi lo ha provato anni fa è diventato man mano più performante e senza stravolgere la GUI, ed oggi è un CAD molto più semplice e veloce da utilizzare.

LibreCAD 2.1.0 porta molte migliorie e aggiunte rispetto alla versione precedente e più nel dettaglio sono:

  • Opzioni tema per le icone;
  • Modalità Snap esclusivo (può essere attivata una sola modalità);
  • Menù personalizzato (Menu Creator);
  • Barra degli strumenti personalizzata (Toolbar Creator);
  • Pulsante copia nella finestra informazione;
  • Aggiunti nuovi comandi al promt. Comando “di” per spezzare/dividere, “t2” per trim 2, “mp” per le proprietà;
  • Riferimento per keycodes della riga di comando;
  • Opzioni per dispositivi quali mouse, trackpad, tablet o touch screen;
  • Finestra di dialogo che permette l’apertura per l’ultimo tipo di file scelto;
  • Aggiornamenti ai menu opzioni e plugin;
  • Modalità codice di accesso (keycode);
  • Possibilità di cambiare l’altezza della statusbar;
  • Hotkey per ricaricare il foglio di stile;
  • Opzione per caricare un foglio di stile definito dall’utente;
  • Orientamento barra del titolo automatico per la linea di comando;
  • Opzione per caricare uno stile predefinito;
  • Ordinamento alfabetico sulle barre degli strumenti e dockwidgets;
  • Accettare input riga di comando con XButton1;
  • Opzione per l’avvio in modalità tab;
  • Possibilità di cambiare il colore dell’indicatore SNAP;

Le modifiche sono tante altre e con le migliorie introdotte ed unite ai numerosi bug corretti permettono al software di fare un bel salto in avanti. Per vedere tutti i cambiamenti della versione 2.1.0, questa la pagina su GitHub.

LibreCAD 2.1.0

LibreCAD 2.1.0

LibreCAD è disponibile per tutti i principali sistemi operativi “Windows, Mac OS X eLinux (Debian, Ubuntu, Fedora, Mandriva, Suse, … )”, è Open Source e dispone di una nutrita comunità di utenti. E’ disponibile in oltre 20 lingue.

LibreCAD_2.0.8_1

Se non abbiamo già installato una versione precedente del software, al primo avvio compare una schermata dove si imposta l’unità di misura e la localizzazione. Anche se commettiamo qualche errore non preoccupiamoci, le impostazioni si possono comunque cambiare successivamente da: Modifica -> Preferenze Applicazione e qui si anno tre linguette “Aspetto“, “Percorsi“, e “Parametri“. Mentre per andare alle preferenze del disegno corrente sempreModifica -> Preferenze Disegno Corrente e anche qui comparirà una schermata con varie linguette per il settaggio di “Carta“, “Unità“, “Griglia“, “Quote” e “Curvilinee“.

Ricordiamo essendo un software Open Source è possibile scaricare, installare e distribuire LibreCAD liberamente, senza nessun timore di violazione del copyright la licenza utilizzata è infatti la GPLv2 public license.

LibreCAD ha intorno una community molto attiva e offre alcuni strumenti per migliorare il programma anche tramite la possibilità di segnalare bug o per la richiesta di nuove funzionalità a ancora per le richieste di supporto. Basta consultare github o sul wiki e su github wiki o le mailing list.

 Per scaricare il software è possibile farlo da Sourceforge o da GitHub per le versione Windows e Mac OSX ed il codice sorgente. Le ultime versioni stabile del software per le versioni Linux oltre al codice sorgente sono comunque reperibile nei repository ufficiali delle distro. In alternativa, si può effettuare il download dal sito LibreCAD per scaricare il .deb per Debian, Ubuntu e derivate ed il formato .RPM per OpenSuSe, Fedora ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*