CloudCompare


Il software di questo articolo mi è tornato utile per dei lavori (devo dire che lo ho utilizzato sopratutto per l’esportazione in un altro formato ndr…) però è ben fatto non si imballa ed è veloce.

Poi va detto che è molto difficile trovare dei programmi Open Source con cui si può lavorare sui dati esportati dai laser scanner cercando in rete ne ho trovati solo un paio (Meshlab, Blender, Autodesk Meshmixer e qualcosina per aprire le nuvole all’interno di AutoCAD ed uno molto vecchio del quale non ricordo il nome, anzi se qualcuno ne sa altri ….).

Figura 1: CoudCompare

Figura 1: CoudCompare

Il programma in questione è CloudCompare. Questo software per l’elaborazione delle nuvole di punti e delle mesh è stato originariamente progettato per eseguire il confronto tra due nuvole di punti 3D o tra una nuvola di punti ed una maglia triangolare.

In seguito il software è cresciuto e ad oggi riesce ha molto algoritmi avanzati può fare infatti il ricampionamento, la registrazione, colore, calcolo delle normali, ecc.

Dalla versione dalla 2.1 in poi è basata sulle librerie QT e OpenGL e si basa su una struttura octree  che permette grandi prestazioni anche con nuvole molto pesanti.

Apre diversi formati come BIN, ASCII, PLY, OBJ, VTK, LAS, E57, OUT, PCD, SOI, PN, PV, ICM, mentre permette il salvataggio per le nuvole di punti in BIN, ASCII, PLY, LAS, E57, VTK, PN, PV, PCD mentre per le mesh in OBJ, PLY, VTK, MAYA (ASCII).

Il software ha un aggiornamento regolare e ad ogni versione vengono aggiunte nuove funzionalità.

Altra cosa da mensionare è che CloudCompare supporta anche un meccanismo di estensione basata su dei plugin attualmete questi non sono molti ma anche in questo caso sono molto attivi (infatti dall’ultima volta che avevo visitato il sito questi sono aumentati).

L’ultima versione a disposizione è la v2.4/QT ed è disponibile per windows sia 32 che 64 bit e per Linux anche se in questo caso è disponibile solo tramite la compilazione, come distribuzione di riferimento è stato preso Debian.

Nel sito troviamo anche un altro software ccViewer che altro non è che un visualizzatore 3D con funzioni di base in CloudCompare, è molto leggero, all’apertura di una nuvola clicchiamo F6 per avere una luce migliore c’è la possibilità di effettuare il Drag and drop, muoverci all’interno con il mouse cambiare il colore dei punti e la luce.

Figura 2: CoudCompare con scansione di un ponte

Figura 2: CoudCompare con scansione di un ponte

Figura 3: CoudCompare estensioni

Figura 3: CoudCompare estensioni

Figura 4: CoudCompare estensioni

Figura 4: CoudCompare estensioni

Quando carichiamo una nuvola .PLY si arriva ad una finestra pop-up “File Ply Open” qui scegliamo manualmente dal menu a comparsa che ci appare, Red -> vertex-red, Green-> vertex-green, Blue-> vertex-blue, per avere una buona visibilità.

Meshlab e Autodesk Meshmixer meriterebbero un articolo a parte che spero di fare al più presto, mentre per Blender in rete si trova tantissimo materiale; vedremo.

Rimane comunque un software da provare per chi si occupa di point cloud non fosse altro perchè è un progetto aperto, quindi andiamo a fare una capatina al sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*