Sweet Home 3D 5.7


Nuovo aggiornamento disponibile primo del 2018 per Sweet Home 3D. Disponibile per il download gratuito il nuovo Sweet Home 3D 5.7 rilasciato il 25 gennaio 2018.

Sweet Home 3D, software semplice ed intuitivo capace di rendere anche coloro che sanno poco o nulla di 3D degli interior design.

SweetHome3D 5.2 fonte immagine sweethome3d.com

Sweet Home 3D è un software di origine francese ma localizzato in diverse lingue ottimamente tradotto anche in italiano. Software Open Source e multi – piattaforma, scritto interamente in Java “quindi con i suoi pregi ed i suoi difetti“. Programma dedicato sopratutto alla progettazione di interni, che consente il posizionamento degli arredi su di una planimetria con riscontro immediato in una anteprima in 3D.

Sweet Home 3D al contrario di molti software del genere risulta di facile utilizzo anche per coloro che sono estranei ma desiderano comunque cambiare “almeno” sulla carta la disposizione interna della loro abitazione o solamente cambiare il colore o l’arredamento di una stanza. Il software si presenta con una struttura ad albero con tutto il necessario per la vestizione di una planimetria.

Dispone delle librerie liberamente scaricabili, che facilitano di molto l’arredo di una tanza, con un ampio catalogo degli arredi e di vedere il risultato in tempo reale grazie all’anteprima 3D. Libreria denominta “Textures libraries” giunta alla versione 1.2 con 182 nuove texsture distribuite sotto la licenza “Creative Commons CC-BY” .

Le principali variazioni di Sweet Home 3D 5.7 rispetto alla versione precedente sono:

  • Aggiunto un componente di anteprima ai selezionatori di file utilizzati per selezionare un’immagine in Windows e Linux;
  • Proprietà di mobili definite dall’utente gestite aggiunte ai cataloghi letti da Sweet Home 3D e letti / salvati da Furniture Library Editor;
  • Risolto il problema della visibilità degli oggetti ruotati orizzontalmente ai livelli superiori;
  • Risolto il problema della dimensione nel piano di un oggetto incollato copiato che è ruotato orizzontalmente;
  • Risolto un bug che impediva di raggruppare mobili irriconoscibili o leggere un file SH3D salvato con una versione precedente che conteneva tali oggetti;
  • Corretta la visualizzazione del catalogo di mobili e della lista di mobili quando si scorreva su Mac OS X 10.13 con Java 6;
  • Risolto il problema di gestione del menu Finestra in Mac OS X con Java 8;
  • Sostituito JRE 8u152 di JRE 8u162 negli installer di Sweet Home 3D in bundle con Java;
  • Repository CVS convertito su SourceForge.net in SVN (mi dispiace per i link morti al sweethome3d.cvs.sf.netserver che questo cambiamento implica);
  • Correzioni e miglioramenti di altri bug minori.

Questa la pagina per visualizzare tutte le novità.

Per vedere le ultime modifiche di questa e delle altre versioni basta andare allo storico delle versioni Link: Version history;

Alla pagina dei download oltre alle varie versioni per i vari OS supportati si possono scaricare come detto per ampliare la scelta dei modelli 3D, una ampia “Biblioteca modelli 3D“, una “Biblioteca Textures”  oltre agli Editor per creare facilmente i nostri mobili o le nostre Texture, con “Furniture Library Editor” e “Textures Library Editor“.

Il software come detto è Open Source ed è disponibile per il download da Sourceforge con una libreria di mobile di 95 pezzi o a pagamento al prezzo di 16,13 $ su Amazon con una libreria di ben oltre i mille pezzi.

Possiamo scaricare anche il visualizzatore o ancora la versione di Sweet Home 3D portatile. O, se vogliamo utilizzare il software direttamente on – line. Questa la pagina.

Home sweethome3d

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.