ArcGIS Open Data da Esri


Esri annuncia le nuove possibilità offerte da ArcGIS come piattaforma abilitante per la creazione e la condivisione di Dati Open. ArcGIS Open Data consente di sfruttare a pieno l’investimento fatto nella piattaforma ArcGIS. Ogni utente sarà in grado di condividere i propri i dati con tutta l’utenza di ArcGIS Online.

Fonte immagine Blog ArcGIS Open Data

Fonte immagine Blog ArcGIS Open Data

ArcGIS Open Data

Con ArcGIS Open Data Esri da la possibilità, a chi è membro di una organizzazione, di gestire, creare e condividere i dati in ArcGIS Online, specificare i gruppi con i quali condividerli, creare e pubblicare i propri siti open attraverso una web application semplice e pratica.

ArcGIS Open Data è attualmente in versione beta, ma Esri sta lavorando con tutta la community per raccogliere idee, miglioramenti e integrazioni al fine di garantire la possibilità di una vera condivisione dei dati aperta a tutti.

I Data Provider

Diverse sono le possibilità per i Data Provider di sfruttare ArcGIS Open Data a partire dalla creazione di gruppi che costituiranno la definizione della propria community Open Data.

Non sarà necessario ospitare i dati sul proprio sito ma la condivisone potrà essere fatta sfruttando la piattaforma Esri.

Il proprio sito, o i propri siti Open Data, potranno essere personalizzati e includere dati pubblicati da altri. È possibile configurare uno o più siti e renderli pubblici in modo da permettere a tutti di esplorarli. Inoltre è possibile includere gruppi provenienti da altre organizzazioni permettendo di sfruttare la comunità globale degli Open Data e tutto ciò che è di importanza rilevante per gli utenti.

Questa nuova applicazione sfrutta gli account con sottoscrizione di ArcGIS Online ed è possibile collegarsi anche attraverso il GeoPortal server open-source.

Gli utilizzatori di Open Data

Gli utenti quali i cittadini, le imprese e gli sviluppatori possono iniziare ad utilizzare gli Open Data geografici messi a disposizione in una varietà di formati fra i più utilizzati:

CSV, Shapefile , KML , GeoJSON e GeoService.

Per maggiori informazioni consultare:

ArcGIS Open Data

ArcGIS Open Resources

(Fonte: Esri)

Via Rivista geomedie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.