Moduli unificati per l’edilizia


Con l’accordo Italia semplice del 12 giugno 2014 siglato tra Governo, Regioni ed Enti Locali, sono stati adottati i moduli unificati e semplificati per la SCIA edilizia (segnalazione certificata di inizio attività) e il permesso di costruire.

Ci sarà una semplificazione e non sarà più necessaria la documentazione già in possesso dell’amministrazione. Basterà  una semplice autocertificazione o l’indicazione degli elementi che consentono all’amministrazione di reperire la documentazione.

Mentre al posto degli oltre 8000 moduli, sinora in uso, si avrà quindi n unico modulo che, dove necessario, potrà essere adeguato alle specificità della normativa regionale. Il modello agevolerà l’informatizzazione e la trasparenza per cittadini e per le imprese.

Disponibile anche una demo del modulo SCIA a titolo esclusivamente dimostrativo (viene specificato che la demo mostra tutti i campi e le opzioni possibili anche se, nella maggior parte delle segnalazioni, il modulo non dovrà essere compilato in tutte le sue parti.);

SCIA

Vai alla Demo on – line;

Modulo SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) – Testo PDF; Modulo in PDF;

Modulo PdC (permesso di costruire) – Testo PDF; Modulo in PDF;

Nelle versioni dei moduli sono necessariamente previste tutte le casistiche degli adempimenti connessi sia alla SCIA che al permesso di costruire presenti sul territorio nazionale.

Viene anche specificato che questo è un primo passo per la semplificazione della PA. E, che l’impegno tra Governo, Regioni e Comuni, proseguirà per:

  • verificare l’effettiva diffusione del modulo: il risultato non è raggiunto fino a quando non è percepito da imprese e cittadini;
  • adottare gli altri moduli per l’edilizia, l’ambiente e l’avvio delle attività produttive;
  • proseguire con la semplificazione delle procedure connesse alle attività edilizie.

Via :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*