Apache OpenOffice 4.1.0 Rilasciato


La Apache Software Foundation ha annunciato il rilascio di Apache OpenOffice 4.1.0. Versione questa che contiene nuove funzionalità (non tante come la versione 4.0) e correzioni di bug. Inoltre nel mese di aprile Apache OpenOffice aveva raggiunto la ragguardevole cifra di 100.000 milioni di download.

Si può leggere la notizia dei 100.000 milioni di download sul blog di Apache software Foundation dal titolo “The Apache Software Foundation Announces 100 Million Downloads of Apache™ OpenOffice™

100_Mill_AOO140px

Tra le funzionalità nuove troviamo in Writer la possibilità di inserire commenti e note non solo in punti precisi del testo, ma anche collegandoli a paragrafi o gruppi di parole in generale.

Apache OpenOffice 4.1.0 su Windows integra il supporto per la tecnologia IAccessible2 ed elimina l’obsoleto Java access bridge per l’accessibilità. Accessibilità migliorata in Writer, Impress e Calc.

Molti invece i miglioramenti. Migliorata l’usabilità della procedura per modificare i campi di controllo in Writer. Migliorata la funzionalità di ritaglio interattivo delle immagini e degli oggetti grafici selezionati in Draw/Impress. Migliorata anche l’inserimento di immagini da file e tramite Drag&Drop uniformata per tutte le situazioni e tutte le applicazioni disponibili in Apache OpenOffice.

Inserire commenti e note in Writer. Fonte immagine OOo

Inserire commenti e note in Writer. Fonte immagine OOo

Un notevole miglioramento anche nelle prestazioni, miglioramento che permette di lavorare in OpenOffice 4.1 con grafici 3D molto più grandi. Migliorata la qualità delle immagini nelle elaborazioni grafiche su oggetti vettoriali.

Ora tutte le applicazioni della suite trattano le immagini allo stesso modo cosa che non accadeva con le versioni precedenti. Inoltre cerca quando possibile di mantenere i dati originali.  Con miglioramenti delle immagini anche per quelle copiate negli appunti.

Migliorie anche per il codice molto del quale proveniva da Mozilla per la crittografia. Tale codice ormai obsoleto per la sicurezza di rete  è stato sostituito con NSSNetwork Security Services“.

Oltre alla correzione di bug. Ma si è lavorato anche sulle traduzioni con nuove disponibili e altre aggiornate. Aggiornato anche il dizionario Inglese.

A partire da questa versione non è più supportato il Mac OSX 10.6 e versioni precedenti.

Come viene bene specificato sul sito ricordiamo che Apache OpenOffice, è una suite per ufficio completa, multi – piattaforma, rilasciata con una licenza libera e Open Source che ne consente la distribuzione gratuita. OpenOffice è liberamente, gratuitamente e legalmente utilizzabile in ogni contesto che sia pubblico, privato, professionale e aziendale.

Vedere anche l’articolo “Alternative gratuite a Office” o i Link a “LINK SOFTWARE OPEN & FREE

Link alla Home di Apache OpenOffice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.