Krita 3.2.1 Rilasciato


Nuovo aggiornamento minore per Krita. Disponibile Krita 3.2.1, necessario per la risoluzione di alcuni bug fix riscontrati.

Krita, software open source di livello professionale per il digital painting denominato dallo staff “lo studio digitale gratuito full-optional di pittura per artisti

Ricordo che Krita faceva parte della suite Calligra e che dalla versione 3.0 si è staccato proprio dai repository di Calligra ed ora dispone di un repository tutto suo così come il wiki ed il manuale sono separati dalla suite. Il codice è stato ampiamente ripulito ed è stato effettuato il porting alle librerie QT 5 e KDE Frameworks 5.

Sotto il viseo di GDQuest “Krita 3.2 – Overview of the new features since version 3.1“

Il plug-in G’Mic-qt non è disponibile per Mac OSX, e visene fornito in pre-built per Windows e come AppImage per Linux. Se si è testato la build in versione beta o la release candidate, potrebbe essere necessario reimpostare la configurazione.

In questo rilascio minore sono stati risolti i seguenti problemi:

  • Crash all’avvio se si verifica solo OpenGL 2.1: si dove disattivare opengl per 3.2.0 per poi tentare di abilitarlo nuovamente;
  • Un crashare quando si modificano i tipi di layer nel plugin gmic-qt (video sopra);
  • Un bug in cui gmic-qt potrebbe crashare su immagini dispari;
  • Una regressione in cui l’utilizzo dello strumento di testo potrebbe rompere lo strumento pennello;
  • È stata ripristinata l’opzione per utilizzare le finestre di dialogo dei file nativi nativi;
  • Un errore in cui selezionare lo strumento di linea disattiva il cursore di flusso;
  • Alcune problematiche con il docker LUT.

Per l’installazione su OS Windows se si riscontrano problemi seguire le iscruzioni per utilizzare i simboli di debug in modo che possiamo capire dove Krita si blocca.

Krita è un software open source e tutti sono invitati a lavorare sulle sue caratteristiche, segnalare se si riscontrano bug, o è possibile dare una mano in molti altri modi.

Disponibile da poco anche una versione di prova per Windows definita speciale. Si tratta di Krita 4.0 pre-alpha. Versione molto instabile da testare con due nuove funzionalità che dovrebbero risolvere i principali problemi del software sulla piattaforma di Redmond.

  • Supporto per ANGLE;
  • Supporto nativo per la tecnologia n-trig pen nella linea di prodotti Microsoft Surface, utilizzata anche da Asus, Dell e HP nei convertibili che utilizzano una penna.

Questo il link che rimanda alla notizia e da dove è possibile scaricare Krita 4.0 pre-alpha.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*